Bad Guys Only
 
IndiceRegistratiFAQCercaGruppiAccedi

Condividere | 
 

 MEMBRI ALBA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
volpe4code
Spammer
Spammer
avatar

Maschile Numero di messaggi : 251
Età : 22
Data d'iscrizione : 12.07.08

MessaggioTitolo: MEMBRI ALBA   Mar Lug 15, 2008 2:27 pm

MEMRI ALBA:ITACHIKISAME,HIDANKAZUKU,DEIDARASASORI,KONANPAIN,E ZETZU
I MEMBRI ELENCATI SONO A DUE A DUE IN SQUADRA Very Happy ANCHE SE PRIMA DI DEIDARA CERA OROCHIMARU CN SASORI E DOPO LA MORTE DI SASORI CN DEIDARA VIENE MESSO TOBI
Spoiler:
 
.QUESTE SN LE STORIE: cheers




ITACHI:MEMBRO DEL CLA UCHIHA CHE DISTRUSSE IL SUO CLAN X EVITARE IL CONFLITTO TRA QUEST'ULTIMO E KONHOA CN L'AIUTO DELLO SHARINGAN ABILITA INNATA DEL SUO CLAN (CI SN TIPI DIVERSI DI SHARINGAN ITACHI USò LO SHARINGAN IPNOTICO X OTTENERLO SI DEVE UCCIDERE IL MIGLIORE Amico).e in seguito si scopri che cera anche madara che lo aiutò,ma lasciò vivo solo suo fratello minore sasuke uchiha e lo riempi di ca..... sl x farlo stare piu lontano da madara possibile cosi nn avrebbe mai saputo la verita sul suo clan su madara e soprattutto che lui era + buono di quanto sembra xke quando sasuke gli chiese xke aveva distrutto il loro clan ,itachi risponde x testare la mia forza.
in seguito si unisce all alba e viene messo in coppia cn kisame il demone che gli viene assegnato e kiubj il demone dentro naruto. Infatti ritorna a konhoa x prenderlo e si scontra cn kakashi battendelo in poco tempo anche se kakashi nn ha usato la sua vera forza.poi e costretto a ritornare xke era troppo difficile prendere naruto cn jiraia che lo proteggeva
in seguito verra ucciso da sasuke e gli donera anche lo sharingan ipnoticocontro madara ma madara gli dira ha sasuke che itachi l aveva ft apposta ha farsi battere xke lo voleva bn.



kisame:kisame prima di far parte dell alba era cn l'organizzazione degli spadaccini della nebbia e possiede la spada samehada che serve x squartare le vittime e x prendergli il chakra


hidan:e l'ultimo membro del paese del fiume distrutto da tempo si sa che pratica una religione che gli dice di fare sacrifici umani infatti prima di uccidere una vittima fa dei riti religiosi che turbano molto il suo compagno di squadra kazuku.hidan si presenta cn statura medio alta capelli bianchi occhi fucsia.hidan e anche immortale anche se nn si sa xke,l'arma di hidan e una falce a 3 lame che dopo che l'utilizza la recupera cn una cordalo scopo dell arma e quello di fare almeno un graffio all avversario cosi hidan gli succhia il sangue ahahah
cmq he messo in squadra cn kazuku cosi lui puo sfogarsi e usare tutte le tecniche che vuole senza aver paura di uccidere hidan xke è immortale


kazuku:e un traditore del villaggio della cascata si capisce che sia molto vecchio xke afferma di essersi scontrato cn il 1 hokaghe ,lui ha 5 maschere dietro la schiena cn 5 animali diversi disegnati sopra,queste mascherte hanno delle fibreche permettono ha kazuku di allungarsi quanto vuole e puo mettere dentro il suo corpo cosa vuole cm i 4 cuori che si e messo + quello suo 5, cosi puo usare tutti gli elementi d'attacco e e se un cuore viene ucciso lo puo cambiare,kazuku e il tesoriere dell'alba ed e avido e pensa sl hai soldi certe volte dimenticandosi de gli obbiettivi dell'alba

deidara:un Nukenin del Villaggio della Roccia. É stato il partner di Sasori fino alla morte quest'ultimo; quando Sasori è stato rimpiazzato da Tobi, Deidara è stato messo in squadra con il neoentrato membro, il quale lo chiama Deidara-senpai in segno di rispetto.[77]

Prima di unirsi ad Alba, Deidara era un terrorista dinamitardo che agiva per denaro e per mettere in mostra la propria arte; le sue abilità attirarono l'attenzione di Pain, il quale mandò tre elementi di Alba, Sasori, Itachi e Kisame per reclutarlo.[78] Inizialmente Deidara rifiutò, arrivando al punto di sfidare Itachi pur di non entrare nell'organizzazione. Dopo che Itachi gli ebbe dimostrato le abilità del suo genjutsu, intrappolando Deidara in una delle sue stesse tecniche,[79] il ninja della Roccia fu forzato ad unirsi all'organizzazione. Deidara manterrà sempre un grosso risentimento verso Itachi e in particolare lo Sharingan, arrivando al punto di allenare uno dei suoi occhi, precisamente il sinistro, a resistere al suo potere di creare illusioni,[80] potere sperimentato appieno quando più avanti Deidara si scontrerà contro Sasuke Uchiha, fratello di Itachi.[81]

Dopo l'aggregazione ad Alba, Deidara verrà messo in squadra con Sasori, rimasto da solo dopo la defezione di Orochimaru dall'organizzazione. Egli rispetta molto il suo compagno, arrivando ad utilizzare il titolo onorifico di "Maestro Sasori" (サソリの旦那, Sasori no danna?)[82] ritenendolo di fatto più abile di lui, pur non condividendo le sue idee sul piano artistico. Assieme al suo partner, Deidara attacca il Villaggio della Sabbia,[83] sconfiggendo il Kazekage Gaara allo scopo di ottenere il demone tasso risiedente nel ragazzo,[84] pur perdendo un braccio nello scontro.[85] Successivamente combatterà contro Naruto Uzumaki e Kakashi Hatake allo scopo di catturare anche Naruto, ma grazie allo Sharingan Ipnotico di Kakashi viene sconfitto, perdendo anche parte del braccio sano.[86] Deidara tenta poi di eliminare tutti i ninja presenti facendo esplodere una sua copia,[87] tuttavia Kakashi riesce a farla sparire nuovamente utilizzando ancora il suo Sharingan, salvando se stesso ed i suoi compagni;[88] tuttavia Deidara ha approfittato dell'occasione per fuggire, recuperando anche l'uso di entrambe le braccia grazie alle tecniche curative di Kakuzu.[89] Deidara sarà quindi messo in coppia con Tobi, con il quale catturerà il Sanbi.[90] Dopo la morte di Kakuzu e la scomparsa di Hidan Deidara decide di farla pagare a Naruto e Kakashi per il combattimento perso precedentemente[91] ed a Sasuke per aver ucciso Orochimaru, in quanto avrebbe voluto ucciderlo lui stesso per non si sa quale motivo.[92] Deidara incontra subito dopo Sasuke Uchiha, contro il quale inizierà uno scontro,[93] arrivando a farsi esplodere pur di uccidere l'avversario,[94] non riuscendo tuttavia nell'intento, poiché Sasuke riesce a nascondersi dentro Manda poco prima dell'esplosione.[95]

Il rapporto che si instaura fra Deidara e Tobi dopo essere stati messi nella stessa squadra è una sorta di rapporto allievo-maestro; nonostante l'abitudine di Tobi di far arrabbiare quasi sempre Deidara, egli si scusa con lui poco prima della sua morte per averlo coinvolto nell'esplosione.[96][97]

In battaglia, Deidara utilizza delle speciali bocche poste su ognuna delle proprie mani per creare dell'Argilla esplosiva (起爆粘土, Kibaku Nendo?), argilla infusa di chakra che esplode ad un preciso comando del ninja della Roccia. L'esplosione viene solitamente attivata con il comando "Katsu" (喝, attivazione?).[98] Il raggio dell'esplosione viene determinato solitamente dalla quantità di chakra che viene infusa all'interno dell'argilla.[99] Deidara riesce a creare quattro diversi tipi di esplosivi, che cambiano nome a seconda del quantitativo di chakra che il ninja inserisce nell'argilla da modellare: il primo livello, con un quantitativo modesto di chakra, è il C1, che il nukenin della roccia utilizza nello scontro contro Sasuke Uchiha per testare le abilità dell'avversario;[100] il secondo è il livello C2, più potente, con il quale Deidara crea un dragone d'argilla che, a sua volta, è in grado di generare draghi esplosivi più piccoli che fa fuoriuscire dalla bocca.[101][102] Il livello "C3" è il più potente, e con esso Deidara crea una gigantesca bomba che utilizza per tentare di distruggere il Villaggio della Sabbia.[103] L'ultimo livello è il C4, detto C4 Karura (カルラ, Shii Foo Karura?) una tecnica che necessita di meno chakra rispetto al C3 e meno distruttiva, ma sicuramente più pericolosa e letale.[104] Modella l'argilla con la sua stessa bocca, producendo un clone dalle dimensioni variabili a seconda del raggio di azione.[105] Il C4 esplodendo libera migliaia di microscopiche bombe che, entrando nel sistema circolatorio del sangue attraverso la respirazione, distruggono ogni forma di vita che le respiri dall'interno.[106]

L'ultima tecnica, disperata, di Deidara è l'autodistruzione, che crea un'esplosione con un raggio approssimativo di 10 chilometri;[107] dopo essersi strappato i vestiti, scopre sul petto in corrispondenza del cuore un'apertura, sigillata con i fili utilizzati solitamente da Kakuzu.[108] Una volta strappati con una bocca della mano, l'apertura si rivela essere a sua volta un'altra bocca, nella quale Deidara inserisce un grosso quantitativo di argilla;[109] delle linee si formano lungo tutto il suo corpo, per poi concentrarsi in un unico punto[110] ed esplodere; l'esplosione forma una figura nel cielo che ricorda molto la scultura La Torre del Sole dell'artista Tarō Okamoto, al quale Deidara è sicuramente ispirato.[111] Anche la forma d'argilla utilizzata per il livello C3 è molto simile a questa scultura. Un'altra rassomiglianza è che la frase preferita di Deidara, "L'arte è esplosione", riportata all'inizio di questa sezione, era una delle frasi rese celebri da Okamoto.



Sasori [modifica]
gli qaltri li faccio dopo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Hidan
Moderatore GDR
Moderatore GDR
avatar

Maschile Numero di messaggi : 149
Età : 26
Localizzazione : Un paesino sperduto della bassa Bresciana
Data d'iscrizione : 21.12.07

Scheda Personaggio
Nome personaggio:
Salute:
Villaggio:

MessaggioTitolo: Re: MEMBRI ALBA   Dom Ago 03, 2008 4:29 pm

ZETSU:nulla si sa per ora su questo strano personaggio dell'Alba,funge da ''corriere'' in quanto la sua nota abilità di viaggiare sotto terra lo rende praticamente invisibile a sguardi indiscreti.La sua peculiarità è la sua doppia personalità tra le faccia metà bianca e metà nera.La tecnica più incredibile è quella di un mimetismo praticamente impossibile da individuare.Infatti soltanto Pein finora è stato in grado di vederlo nonostante fosse nascosto.Nemmeno la forza dello Sharingan di Itachi lo ha potuto vedere.E' un cannibale e questa sua abilità viene usata dall'Akatsuki per liberarsi dei cadaveri dei membri.

SASORI:Nativo del Villaggio della Sabbia,Sasori è vissuto orfano dei genitori sostituendoli con delle marionette che egli stesso manovrava.Questo lo ha portato col tempo a specializzarsi in questa tecnica e divenare di fatto il più forte esponente di quest'ultima,arrivando persino a creare il più potente e letale dei veleni che soltanto una grandissima abilità medica può contrastare.Un giorno se ne andò dal villaggio e continuò una vita solitaria nella quale perfezionò la sua arte,arrivando persino a sostituire il suo stesso corpo con una marionetta(infatti Sasori dimostra di avere il corpo di un ragazzino).Scelse di entrare a far parte dell'Akatsuki in quanto riteneva di avere così facendo più possibilità per sperimentare le sue nuove tecniche riuscendo a raggiungere risultati incredibilmente efficaci.Riesce a manovrare una marionetta dall'interno,in modo da difendersi.E' riuscito a trovare il modo per infilare nelle marionette,il chackra e le conoscenze della vittima riuscendo quindi a prendere la forza del terzo Kazekage.Inoltre riesce a manovrare contemporaneamente un migliaio di marionette.Il suo unico punto debole è il cuore,che non ha potuto sostituire,l'unica pecca della sua opera.Viene sconfitto da Sakura e dall'anziana Chiyo in uno scontro bello e movimentato.Possiede alcuni agganci all'interno del villaggio della sabbia,utilizzando quindi alcuni ninja come carne da macello contro la squadra di Gai e Kakashi,quando questi corrono a salvare Gaara.

KISAME:Ninja del villaggio della Nebbia e uno dei Sette Spadaccini della Nebbia.Questo sadico personaggio è un uomo dalle sembianze di uno squalo,con branchie,denti appuntiti e branchie,con le quali può respirare sott'acqua,elemento nel quale la sua forza e la sua velocità rimangono invariate se non aumentate.La sua arma è una spada chiamata Samehada(Pelle di Squalo) con la quale invece di tagliare tritura l'avversario e con la quale può assorbire il chackra dagli avversari riuscendo con una mossa a mettere fuori combattimento lo stesso Naruto con una mossa.Questa spada possiede una mentalità propia e non può essere rubata a meno che il precedente padrone non venga ucciso.Le sue tecniche sono per lo più di origine acquatica,e,in mancanza di acqua,utilizza la tecnica dell'onda esplosiva con la quale crea un grande lago.La quantità di chackra che possiede è enorme e sebbene ne utilizzi il 30% viene paragonata a quella dello stesso Naruto.E' il compagno di Itachi e sembra l'unico in grado di capirlo e aiutarlo.

DEIDARA:Ninja del villaggio della Roccia,dinamitardo e artista.La sua tecnica è principalmente quella di creare argilla esplosiva che può controllare e modificare di forma.L'arte è per lui tutto e considera le sue tecniche capolavori paragonandoli a quelle di Sasori,suo compagno di squadra.Ha addestrato il suo occhio sinistro a resistere ai poteri illusori dello Sharingan.La sua tecnica più potente è quella di riuscire a riempire l'aria di microparticelle di argilla e non appena l'avversario le respira farle esplodere uccidendolo dall'interno.L'autodistruzione è la mossa più disperata e più incontrollata che provoca un'esplosione con un raggio di 10Km.Deidara si dimostra uno dei membri più simpatici dell'Akatsuki e non possiede la brama di uccidere propia di molti altri membri.Sono da ricordare i riferimenti all'artista giapponese Okamoto.

ITACHI:fratello di Sasuke,cacciato dal villaggio della Foglia per aver sterminato il suo stesso clan per evitare uno scontro tra quest'ultimo e il governo della città.Questa storia possiede delle radici affondate in intrighi politici risalenti all'epoca del primo Hokage e che si sono protratte fino al presente.Itachi era infatti al servizio del Ne,una specie di agenzia segreta dedita a mantenere l'ordine nel villaggio.Lasciando in vita il fratello Itachi è dovuto fuggire tenere nascosta la verità,spronando in un ultimo incontro il fratello a diventare sempre più forte,e quindi aiutandolo a sopravvivere.L'bilità più forte e temibile di Itachi è quella dell'uso dei Genjutsu,le tecniche illusorie,grazie alle quali può distruggere mentalmente e fisicamente l'avversario,rendendolo innoffensivo.Grazie anche al Magenkyou Sharingan è in grado di utilizzare tecniche illusorie di incredibile efficacia,facendo precipitare l'avversario in vere e propie dimensioni parallele...tra questa quella della Luna Rossa è in grado di far vivere all'avversario giorni interi di torture e dolori.Altra abilità di Itachi è quella di riuscire a ribaltare le tecniche degli avversari contro di loro.L'utilizzo dello Sharingan è anche la sua maledizioe in quanto col tempo comincia a perdere la vista e l'efficacia.E' in grado di evocare il demone Susanoo,col quale può difendersi da tutti gli attacchi e sigillare l'avversario in un mondo a se stante.Entra a far parte dell'Akatsuki per poter seguire da vicino il fratello e per controllare il presunto Madara.

KAKUZU:Mukenin del villaggio della Cascata, è il membro più avido dell'Akatsuki.La sua particolare abilità è quella di poter curare praticamente tutte le ferite da taglio grazie alle sue particolari fibre.Al suo interno risiedono 5 cuori compreso il suo.Questi,appartenenti ad avversari sconfitti,gli permettono di possedere la capacità di utilizzare tutti e 5 gli elementi naturali e le abilità e le tecniche dei precedenti possessori.Grazie a questi è come se possedesse 5 vite ed infatti per eliminarlo bisogna ucciderlo 5 volte.Grazie alle fibre riesce a mutare il suo aspetto e a modificarne le dimensioni in qualsiasi senso e direzione.Entra a far parte dell'Akatsuki solo pensando ai possibili guadagni monetari che questa può offrirgli.

HIDAN:sopravvissuto del villaggio del Fiume è un cultore della religione di Jashin,la Dea della Morte,grazie alla quale ha ricevuto l'immunità dalla morte.Per quest'abilità è obbligato a pregare ogni qual volta può e a uccidere tutti i suoi avversari.E' in grado,bevendo il sangue dell'avversario,di trasportare sul corpo di quest'ultimo qualsiasi ferita autoindotta,ed essendo immortale praticamente uccidendolo.Non possiede una grande quantità di chackra e la sua unica arma è una falce con la quale prova a tagliare l'avversario per berne poi il sangue.E' entrato nell'Akatsuki solamente per servire la dea e uccidere.

KONAN:ex allieva di Jiraya,è l'unica donna dell'Organizzazione.La sua presunta forza è paragonabile a quella di un Ninja Leggendario in quanto affront ail suo maestro senza esitazioni.Riesce a controllare la carta e a trasformarsi in essa.Le sue abilità in combattimento sono per lo più sconosciute in quanto non è stata ancora impegnata in uno scontro.E' la più vicina a Pein e sembra l'unica a conoscerlo veramente dopo Tobi.

PEIN:Membro più misterioso ed enigmatico dell'Akatsuki.Nessuno conosce la sua natura e la sua provenienza.Le sue abilità sono svariate e incredibili.Può controllare una persona,è in grado di estrarre i demoni dai corpi degli ospiti,è in grado di controllare 6 corpi contemporaneamente e ognuno di essi con abità propie e diverse.Possiede una calma e una freddezza non umane che ricalcano l'enigma di Jiraya:''Quello vero non è tra loro''.L'unica cosa che rende simili questi corpi sono i capelli rossi,i piercing sul viso e il Rinnegan.Inoltre possiedono lance in grado di ostacolare la mescolanza di chackra nel corpo dell'avversario.Le evocazioni di questi corpo sono incredibilmente forti e possono essere molte.L'unica ipotesi sulla sua identità risale ai due primi allievi di Jiraya Nagato,possessore del Rinnegan e il suo amico Yahiko.Infatti il corpo ''principale'' Pein viene riconosciuto da Jiraya come quest'ultimo anche se in un certo senso non lo riconosceva.I corpi vengono tenuti da Pein all'interno di una capsula forse allo scopo di preservarli.

TOBI:Madara Uchiha e leader indiscusso dell'Akatasuki,forte da non temere nemmeno lo stesso Pein.Dopo aver perso la battaglia contro il Primo Hokage viene cacciato da Konhoa e da allora vive in una situazione di solitudione.Crea l'Akatsuki allo scopo di ottenere tutti i demoni,anche se a parer mio la sua idea per conquistare il mondo è solo una copertura e sotto c'è qualcosa di più oscuro.E' in grado di volare e teletrasportarsi istantaneamente,evitando quindi tutti i tipi di attacco possibili e immaginabili.E' talmente forte da riuscire a spegnere le fiamme eterne dell'Amaterasu e da trattare Kakashi come se fosse un pivello.Il suo Sharingan ha un potere infinito essendo riuscito a ottenerlo dal fratello minore.Al contrario di quanto si credeva non ha la colpa di aver evocato la volpe a nove code(forse) attribuendo la colpa a una calamità naturale.E' il Mizukage,Villaggio Nebbia,visto che è riconosciuto da Kisame e non si sa il perchè di questo collegamento.Anche il mistero sulla sua età è ancora celato,visto che dovrebbere avere trecento anni.E' uno dei pochi a sapere la verità su Itachi e vede in Sasuke un ottimo alleato per distruggere il villaggio della Foglia.Sembra essere in amicizia con Zetsu.Nessuno conosce quali siano i suoi effettivi poteri ma in tutti gli scontri nei quali è apparso ha dimostrato forza e abilità fuori da ogni limite.E' di indole calma e riflessiva e non di fa mai prendere dall'ira.Porta una maschera che lascia scoperto solo l'occhio destro e ciò da vita a un altro dei molti misteri che ancora circondano questa misteriosa figura,l'unica volta che la metà destra si è intravista mostrava due profonde cicatrici sotto l'occhio destro...

Non sono stato esaustivo al massimo ma almeno adesso avete una visuale completa dell'AKATSUKI
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
MEMBRI ALBA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» JESSICA ALBA
» Puntata 6 gennaio - martedì - Alba bacia Adam
» ZEUS ALBA
» FIESTA ALBA
» MAGNUM ALLEVI (ZEUS ALBA)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
.:† Akatsuki Universe †:.[Manga, Naruto(in streaming), One Piece, Bleach, GDR e tanto altro...] :: -Naruto- :: Spoiler-
Andare verso: